Dolcetto fit con due soli ingredienti, il benessere vien… mangiando con gusto!

Dolcetto fit facile e veloce da preparare, bastano davvero due ingredienti: la bontà è indescrivibile! Ricetta a prova di pasticcione. 

La ricetta è davvero a prova di pasticcione, perché anche la persona meno brava e abile in cucina, può farcela. Basta prendere due ingredienti, seguire i passaggi della preparazione, e per ultimo seguire i consigli per ottenere il risultato che si desidera. Ovviamente si tratta di un dolcetto fit che può essere personalizzato, vi si possono aggiungere altri prodotti, non necessariamente solo questi, ma dipende dal gusto personale.

La miglior ricetta per un dolcetto fit
Dolce fit, ricetta e consigli per la preparazione- Radiohouse.it

Si tratta di un dolcetto fit molto gustoso, soprattutto non fa venire i sensi di colpa a chi lo mangia. In ogni caso, qualsiasi sia l’alimento in questione, è sempre bene non abusarne. Ma se si vuole dare uno strappo alla regola, non è così sbagliato assaporarlo e rendere le merende o i risvegli più piacevoli e gioiosi.

Con questa ricetta cucinare diventa facile e divertente, ma soprattutto veloce. I tempi però possono cambiare in relazione al gusto di ognuno, infatti il segreto sta nel raggiungere la consistenza desiderata.

Dolcetto fit, ecco la miglior ricetta: facilissima e veloce!

La consistenza è fondamentale, ma questa come già accennato, dipende dal gusto desiderato da chi decide di porre in essere la seguente preparazione. L’aspetto più interessante è che questo dolcetto fit può trasformarsi in maniera differente in base a questo aspetto. In sostanza, può essere due dolci diversi in base al tempo di posa! Con questa ricetta poi il risultato è garantito, perché il gusto è sublime.

Dolcetto fit come si prepara
Dolce fit, ricetta e consigli per la preparazione- Radiohouse.it

La voglia di dolce è associata ad un gelato o ad una mousse? E’ qui il segreto della ricetta. Se si predilige un gelatino, la durata di posa in freezer oscilla dalle 3 alle 4 ore, ma se invece lo si vuole mangiare subito, allora è pronto ad essere gustato! La preparazione poi resta la stessa, non necessita di variazioni. Al massimo se si vuole “osare” si possono aggiungere altri ingredienti, ma se invece si vuole rimanere fedeli alla preparazione originale, basta metterli insieme, ed è fatta.

I due ingredienti sono delle banane, meglio se mature, e del cioccolato fondente, la quantità di cioccolato è di circa 40 g. Il cioccolato va fuso a bagnomaria, ma anche al microonde va bene. Segue poi spezzettare grossolanamente le banane, e mettere poi tutto in un mixer. La consistenza è abbastanza densa, proprio come una mousse, ma senza panna e sensi di colpa!

Se invece si vorrebbe avere un gelato fit, basta mettere quanto preparato in freezer per delle ore, ed è fatta. Con questa ricetta gli snack e le pause quotidiane diventano a dir poco irresistibili!

Impostazioni privacy