Achille Lauro, ecco il docufilm sul cantante

Achille Lauro è sulla bocca di tutti, ancor di più in questo periodo. Il cantante si racconta in un docufilm che sarà disponibile in esclusiva su Prime Video da oggi 14 dicembre.

Artista di grandissima caratura morale, l’ha dimostrato ancora una volta aprendosi a tutti con uno splendido racconto.

Il documentario su Achille Lauro
Achille Lauro esce il docufilm (ANSA) RadioHouse.it

Il cantante è stato protagonista anche di un recente servizio de Le Iene Show con Nicolò De Devitiis in cui è stato seguito nelle sue giornate tipo. Abbiamo scoperto così un lato più umano e affettuoso del cantante che non conoscevamo. È così che siamo entrati in casa sua e capito anche la mentalità di chi in passato ha dovuto affrontare anche delle difficoltà non facili.

Un personaggio che viene raccontato nel documentario anche e soprattutto dal punto di vista umano. Il pubblico ha mostrato un grande attaccamento nei suoi confronti e compreso che dietro il successo ci sono anche tante altre cose che ovviamente dalla televisione o dai concerti non si possono capire.

Il docufilm su Achille Lauro

Come sempre Achille Lauro ha fatto le cose in grande anche per questo documentario che “non è una storia, ma un poema epico”. Parte dall’album “Ragazzi Madre” e dalla metafora omerica legata a “un’Iliade di battaglie” che dalla strada hanno portato il ragazzo al successo. Proprio l’uomo ha svelato: “Andavo a rubare al supermercato e tornavo con 600 euro di roba che pareva di essere a una festa. Ero circondato da cattivi esempi, cinquantenni pluri pregiudicati che per me erano come fossero un padre”.

Achille Lauro e il suo film
Film su Achille Lauro (ANSA) RadioHouse.it

E poi aggiunge: “Vengo da Roma e vedo Milano piena di disparità sociale. C’è la grande bolla della fashion week e ci sono i quartieri poveri. Una città che fa sentire i ragazzi più soli e abbandonati a se stessi. E su questo qualche domanda ce la dobbiamo fare“.

Insomma ancora una volta l’anti-eroe Lauro si propone come esempio per i giovani svelando la sua voglia di tirare fuori dai guai chi se la passava come lui. Oggi è un uomo adulto e maturo, con una forza rinnovata e la voglia di vivere in maniera differente rispetto al passato. Ed è così che molti giovani potranno vedere con il docufilm che non sempre è facile raggiungere i risultati, ma che con l’impegno e la volontà ci si può anche riuscire. Certo che però bisogna volerlo e si deve avere oltre alla volontà anche il talento per farlo.

Impostazioni privacy