Automobile in inverno: é giusto scaldare il motore prima di partire?

Ti hanno insegnato che in inverno bisogna far scaldare il motore dell’auto prima di partire? Scopri se si tratta di una giusta operazione

Nei mesi invernali, le temperature scendono vertiginosamente, talvolta anche sotto lo zero. Questo potrebbe causare dei problemi alla propria auto, legati alla batteria, all’olio del motore o peggio all’avviamento del veicolo.

Auto inverno scaldare motore prima di partire abitudine
Auto d’inverno: scopri se è ottimale farla scaldare prima di partire-radiohouse.it

Affinché la nostra auto abbia ottime performance è molto importante saperla curare, fare la giusta manutenzione, in modo che non si verifichi alcun problema. Dunque, verificare periodicamente il buono stato dei vari componenti essenziali è d’obbligo, e soprattutto, è importante non dimenticarsi mai di fare la revisione e avere un’assicurazione che copra ogni evenienza.

Ci sono molte cose di cui occuparsi: dal fare attenzione alla visibilità della targa, al fare in modo di scaldare il motore prima di partire nelle gelide notti di inverno. Quest’ultimo è un trucchetto frutto di esperienze di nonni e papà, che erano alla guida di auto di alcuni decenni or sono. Questo perché, senza questo metodo, l’auto poteva danneggiarsi. Ma il punto di domanda è, ad oggi, se la cosa valga tuttora. Scopriamolo insieme.

Auto d’inverno: bisogna farla scaldare o no prima di partire? I consigli degli esperti

Le auto odierne sono attrezzate con motori davvero molto all’avanguardia, dato che la tecnologia ha fatto grandi passi avanti. Dunque, da quanto consigliano gli esperti, non sarebbe più necessario far scaldare il motore diversi minuti prima di partire. Tutto ciò, in quanto, la gran parte dei motori moderni sono progettati per garantire alte prestazioni anche in caso di temperature molto basse. Basterebbero dunque pochi secondi dopo l’accensione del motore, per usare l’auto.

Auto scaldare motore prima di partire
Auto d’inverno: devi far scaldare i motori prima di partire?-radiohouse.it

Al contrario, come spiegano gli esperti, lasciare il motore acceso al minimo per un certo tempo può creare danni. Il punto è, infatti, che se si eccede con carburante non bruciato totalmente, a lungo andare si possono danneggiare i lubrificanti dell’olio da un punto di vista qualitativo e può accrescere il consumo di carburante. Ergo, la raccomandazione è di attendere alcuni secondi prima della partenza, e poi partire in modo lento.

Facendo così, il motore riesce a raggiungere la temperatura ideale e non si corre il pericolo di usurarsi o che si verifichino danni. Infine, ultimo accorgimento fondamentale è quello di controllare regolarmente il liquido antigelo, affinché le performance siano sempre buone anche se le condizioni del tempo dovessero essere avverse. Con questi consigli, i rischi saranno ridotti a zero.

Impostazioni privacy