Sei una persona superstiziosa? 10 riti ‘scaramantici’ che scacciano il malocchio

Se credi nella superstizione e pensi che il malocchio esista davvero, ecco alcuni riti che devi conoscere per allontanare la sfortuna!

Il malocchio, un’ombra che sembra inseguirci in ogni momento della nostra vita, spinge ancora oggi molte persone a cercare rifugio nei riti scaramantici. Se la sfortuna sembra bussare alla tua porta troppo spesso, potrebbe essere il momento di esplorare queste antiche pratiche che promettono di allontanare la negatività. In questa guida, esploreremo 10 riti scaramantici che gli amanti delle tradizioni possono adottare per scacciare il malocchio e attirare la buona sorte.

come allontanare il malocchio
Alcuni riti per allontanare il malocchio – Radiohouse.it

La percezione della sfortuna spesso affonda le radici in credenze culturali, superstizioni e, talvolta, esperienze personali. Alcuni credono che la sfortuna sia legata alle azioni passate, al karma o a influenze negative. Altri ancora la attribuiscono a fattori astrologici o spirituali. La sensazione di essere perseguitati dalla sfortuna può anche derivare da periodi difficili della vita, che generano una mentalità negativa. In molti casi, la paura della sfortuna può diventare una profezia auto-avverante, influenzando le decisioni quotidiane.

I migliori riti scaramantici per scacciare la malasorte

In molte culture, oggetti e numeri sono considerati portatori di sfortuna o, al contrario, talismani contro il malocchio. Vediamo insieme 10 riti scaramantici che possono essere utili per allontanarla. Cominciamo bene la giornata scendendo sempre dal letto con il piede destro. Questa pratica ha antiche origini romane, dove entrare in una casa con il piede sinistro era riservato a momenti di lutto. Per gli scaramantici, il piede destro è la chiave per iniziare la giornata con il passo giusto. Inoltre niente ombrelli aperti in casa! La tradizione vuole che gli ombrelli fossero usati per coprire buchi nelle case povere, e aprirli in casa potrebbe attirare la sfortuna finanziaria. Ancora, evita di attraversare scale, una credenza che affonda le radici nel Medioevo, con scale rappresentanti la Trinità o ostacoli militari.

riti per il malocchio
Per allontanare il malocchio ci sono alcune cose che puoi fare ed altre da evitare – Radiohouse.it

Rompi uno specchio e temi 7 anni di sfortuna? Questa credenza, risalente all’antica Roma, ha soluzioni proposte dalla tradizione. Lascia i pezzi dove sono per 7 ore o conservali in acqua con una pietra chiara per una settimana per allontanare l’energia negativa. Inoltre, evita i numeri 13 e 17. Il venerdì 17 è considerato sfortunato, soprattutto nella cultura napoletana. Il numero 13 porta sfortuna in altre culture, come quella spagnola e greca.  E ancora il sale è un potente strumento contro la sfortuna. Lancialo dietro la spalla destra per proteggerti e mettilo negli angoli di casa.

Attenzione, però: rovesciarlo sulla tavola porta sfortuna. Il ferro di cavallo e il corno rosso napoletano sono talismani contro la cattiva sorte. Assicurati che il corno si rompa per portare energia positiva nella tua casa. Inoltre, trova un quadrifoglio a quattro foglie e avrai un presagio di fortuna. Per mantenerlo, regalalo a qualcuno per allontanarlo dalle sventure. Infine due cucchiai vicino al piatto con la parte concava rivolta in basso possono indicare un matrimonio prospero. E tu quale rito applicherai per allontanare la sfortuna?

Impostazioni privacy