Se smonti l’albero di Natale prima di questa data attirerai tanta sfortuna: non sbagliare assolutamente

Sai qual è la data per smontare l’Albero di Natale? Non farlo prima altrimenti avrai molta sfortuna!

Durante le festività natalizie, le case si riempiono di gioia e calore, grazie alle luminose luci dell’albero di Natale e alle decorazioni. Ma, mentre il periodo natalizio sta per concludersi, sorge una domanda: quando è il momento giusto per smontare l’albero di Natale senza attirare la sfortuna? Le tradizioni intorno a questo gesto variano, ma esiste una “data ufficiale” che molti seguono con rigore.

quando togliere l'albero di Natale
Cosa dice la tradizione in merito alla data giusta per smontare l’albero di Natale – Radiohouse.it

La consuetudine di abbellire la propria casa  ha origini molto antiche e risalgono al IV secolo, nasce a seguito di antiche credenze e superstizioni.  In quel periodo, decorare la casa con elementi naturali come il vischio e l’agrifoglio era comune, poiché si credeva che gli spiriti dimorassero in essi e portarli in casa durante l’inverno li proteggesse dal freddo.

Era un gesto di ospitalità nei confronti degli spiriti della natura. Tuttavia, secondo la tradizione, gli spiriti dovevano lasciare la dimora e ritornare alla loro terra di provenienza alla fine delle festività. Se ciò non avveniva, non avrebbero avuto un rifugio e sarebbero scomparsi, causando la mancanza di prosperità nei raccolti e, di conseguenza, la carestia.

La data per smontare l’albero di Natale: cosa dice la tradizione

La tradizione vuole che l’albero di Natale e tutte le decorazioni vengano rimosse nella dodicesima notte dopo il 25 dicembre, quindi tra il 5 e il 6 gennaio. Questa data ha radici antiche e simbolizza il viaggio dei Re Magi, che arrivarono proprio 12 giorni dopo la nascita di Gesù. La tradizione narra che le luci dell’albero servissero da guida ai Magi durante il loro cammino, e rimuoverle prima di questa data sarebbe considerato un’interruzione prematura del loro viaggio.

data ufficiale per rimuovere albero di natale
Se non vuoi avere sfortuna non togliere l’albero di Natale prima di questa data – Radiohouse.it

Tuttavia esistono altre date associate alla rimozione delle decorazioni natalizie. Nel XVIII secolo, ad esempio, era consuetudine togliere le decorazioni alla vigilia della Candelora, il 2 febbraio. Questa data segnava il viaggio di Gesù bambino verso il tempio di Gerusalemme e la presentazione di Maria al tempio.

Questa pratica rispecchiava la conclusione del periodo dell’infanzia di Cristo. Nel corso del tempo, alcune di queste tradizioni hanno perso il loro significato originale e si sono fuse con altre credenze. In tempi più recenti, alcune famiglie preferiscono rimuovere le decorazioni già il 1° gennaio per iniziare l’anno con un ambiente fresco e ordinato.

Impostazioni privacy