Casa pulita e disinfettata con questo igienizzante fatto in casa: spendi poco e ottieni la massima resa

Per pulire casa non devi per forza spendere sempre soldi, puoi anche realizzare un igienizzante fai da te. Otterrai un’ottima resa

Non ci si può esimere dal fare le faccende domestiche ogni giorno per vivere in un ambiente pulito, salubre ed igienizzato. Si possono usare tanti prodotti chimici che però possono essere aggressivi sia per la pelle sia per le superfici su cui vengono usati. 

Igienizzante: come prepararlo a casa
Come preparare un igienizzante a casa – radiohouse.it

Questi prodotti a volte sono anche molto costosi e di dubbia efficacia. Per fortuna in modo semplice e veloce (ma soprattutto economico) si potrà preparare in casa un igienizzante per pulire e disinfettare tutte le stanze della casa (cucina e bagno) e altre superfici. 

Come preparare un igienizzante fatto in casa

Tante sono le miscele che si possono preparare in casa per pulire e igienizzare, che sono molto efficaci ed economiche. Per la cucina e non solo (dato che si può usare anche per il bagno), basterà unire alcuni ingredienti facili da reperire e in men che non si dica si avrà a disposizione un prodotto portentoso. 

Igienizzante: prepararlo a casa è economico
Preparare un igienizzante a casa è economico e la resa è massima – radiohouse.it

Per creare questo ottimo detergente serviranno:

  • 200 ml di acqua demineralizzata
  • 250 ml di aceto
  • 50 g di acido citrico

In un vaporizzatore versare l’acqua demineralizzata e l’aceto. Aggiungere poi l’acido citrico e agitare tutto con cura in modo da mescolare per bene gli ingredienti tra di loro. Infine, spruzzare la miscela dove occorre per pulirla e disinfettarla. Una variante più igienizzante prevede di unire l’alcool denaturato diluito con 200 millilitri di acqua.

Versare poi la miscela in un contenitore spray e pulire alcune zone di casa e anche i pavimenti. Se però l’odore dell’alcol dovesse risultare fastidioso, aggiungere 5 o 6 gocce di un olio essenziale a scelta. Questo darà solo il profumo ma non comprometterà l’efficacia della miscela. Questa è perfetta anche per il bagno ma se si volesse usare qualcosa di più adatto per eliminare germi e batteri da questa stanza, basterà cospargere 1 cucchiaio di bicarbonato nella zona da pulire per poi passare sopra un panno in microfibra imbevuto con qualche goccia di acqua ossigenata. 

Questo composto è perfetto da usare anche su altre superfici della stanza o per le fughe dei pavimenti. In pochi passaggi e con pochi ingredienti, in modo semplice e veloce ma soprattutto economico, si otterranno dei prodotti alternativi a quelli che si vendono nei supermercati o nei negozi di igiene della casa. Quindi spendendo pochi soldi, la resa sarà massima e il risultato sarà da non credere! 

Impostazioni privacy