Che succede se si accende questa spia sul cruscotto dell’auto? Ecco cosa devi fare subito per evitare guasti irrimediabili

Il misterioso accendersi della spia sul cruscotto dell’auto non può non preoccupare: ecco cosa si nasconde dietro e come agire prontamente

Negli ultimi due decenni le vetture sono diventate sempre più intelligenti, grazie all’enorme progresso anche della tecnologia. Sempre più sofisticata è la plancia con il cruscotto e il sistema di infotainment. Questi, oggi più che mai, consentono agli automobilisti, tra le altre cose di capire più facilmente quali siano i problemi dell’auto, qualora dovessero sopraggiungere. Il campanello d’allarme primario, comunque, resta la più classica accensione della spia motore che può essere rossa o gialla.

come evitare guai spia cruscotto auto
Linguaggio luminoso dell’auto: decifrare le spie del cruscotto – radiohouse.it

Mentre tutto sanno un po’ la rossa cosa indichi, c’è invece sempre un po’ di incertezza sulla gialla che è fermamente legata allo stato di salute del mezzo. La sua presenza non è casuale, ma mira a preservare l’ambiente e anche, sostanzialmente, il portafogli. Un’azione tempestiva sul problema, infatti, può poi evitare guai peggiori e quindi spese ingenti.

Auto, cosa fare se si accende la spia gialla

Se la spia gialla rimane accesa o comincia a lampeggiare, è come se l’auto cercasse di comunicare un problema, una richiesta d’aiuto. Nel caso in cui sia fissa, il sistema di controllo del motore o le emissioni dell’auto sono in subbuglio, e qui occorre una diagnosi precisa da parte di un esperto ma non immediata. Se, invece, la spia lampeggia, è un vero e proprio S.O.S. La situazione è grave e richiede un’azione tempestiva per evitare un serio guasto.

accensione spia motore cosa significa
Spia gialla del motore: una luce che parla. Cosa fare per evitare danni costosi – radiohouse.it

Ma cosa potrebbe essere alla radice di questa segnalazione? Le cause sono molteplici e spaziano dall’errore nel sistema di emissione all’inganno delle candele, passando per il malfunzionamento dei sensori e i problemi nel sistema di alimentazione. Non bisogna dimenticarsi nemmeno del carburante sporco, un piccolo dettaglio che può mandare in crisi l’intero sistema.

Ma come svelare il mistero dietro la spia gialla? Qui entra in scena la diagnostica, uno strumento tecnologico che decodifica i segreti del motore attraverso codici d’errore. Trovare la causa è il primo passo per la cura ed è qui che il meccanico qualificato diventa il medico di fiducia del nostro veicolo. Infine, per la cronaca, ci sono anche le spie con il simbolo dell’olio e della batteria. In tali casi, però, l’auto sta rispettivamente segnalando una mancanza del primo o una carica insufficiente della seconda.

Impostazioni privacy