Valerio Mastandrea, la delusione che lo ha sconvolto: l’attore lo ha rivelato solo oggi

Valerio Mastandrea, protagonista in sala nelle ultime settimane grazie al successo di C’è ancora domani, qualche tempo si è lasciato andare a una triste confessione: ecco quale

Se il film di Paola Cortellesi è tra i più visti e apprezzati in Italia al momento, è anche grazie alla magistrale interpretazione di Valerio Mastandrea, che nella fortunata pellicola veste i panni di Ivano, marito manesco della protagonista Delia. Non è stato ovviamente l’unico progetto a cui ha preso parte quest’anno. In sala ci è andato anche con Diabolik – Chi sei? dei Manetti Bros, Adagio di Stefano Sollima e Il primo giorno della mia vita di Paolo Genovese.

Valerio Mastandrea sconvolto delusione
Valerio Mastandrea tra i protagonisti del cinema 2023 (Foto Ansa) – radiohouse.it

Con quest’ultimo aveva già lavorato nel 2016 e nel 2017, rispettivamente in Perfetti sconosciuti e The Place. Quello di Mastandrea è infatti un volto essenziale all’interno dell’universo del regista. Qualche tempo fa, proprio in occasione dell’uscita dell’ultimo film, l’attore si era raccontato con sincerità in una lunga intervista concessa ai microfoni del quotidiano Repubblica.

Valerio Mastandrea ammette: “Le più grosse delusioni le ho provate lì”

A domanda risponde Valerio Mastandrea, senza tirarsi indietro e senza troppi giri di parole. Ad Arianna Finos di Repubblica che lo aveva raggiunto in occasione dell’uscita in sala di The Place di Paolo Genovese, aveva infatti spiegato quale fosse il ruolo che lo rispecchiasse meglio: “Quello che interpreto. Uno a cui la gente chiede aiuto, uno offre delle possibilità che ciascuno sceglie di cogliere. Io spesso ho cercato di mettere toppe nella vita delle persone, invece è più utile mostrare il percorso”.

Valerio Mastandrea si confessa in un'intervista: "Le più grandi delusioni..."
Valerio Mastandrea si è confessato in una lunga intervista (Ansa Foto) – Radiohouse.it

Non solo, perché durante la stessa intervista aveva avuto modo di scavare più a fondo, parlando tra le altre cose del proprio rapporto con il concetto di amicizia. “Essendo cresciuto senza fratelli maschi ho investito molto nell’amicizia e devo dire che le più grosse delusioni le ho provate lì”, tale confessione aveva tristemente stupito tutti. Lo stesso attore, ovviamente, non ha però fatto nomi e quindi non si sa se parlasse di qualcuno in particolare.

Nonostante sia rimasto scottato da qualche colpo basso di troppo, Mastandrea crede ancora nei legami con le persone e non vi rinuncia: “Nonostante tutto di amici ne ho tanti. Anche se devo imparare a chiedere aiuto. Nelle proprie difficoltà di solito ci sentiamo unici e inaccessibili, e invece bisogna avere coraggio di aprirsi, affidarsi”, aveva infatti concluso così l’intervista.

Impostazioni privacy