Orietta Berti, il segreto trapelato solo ora: “Ne ho più di novanta”

Orietta Berti si è lasciata andare a un’inedita confessione. “Ne ho più di novanta”, ha rivelato la cantante. Ecco di cosa parla

Una delle cantanti che hanno fatto la storia della musica italiana nel mondo è lei, la grandissima Orietta Berti. Nel corso della sua carriera artistica ha collaborato con diversi cantanti raggiungendo popolarità e successo. La stessa, però, non si è limitata solo a questo ma ha spesso fatto apparizioni in tv e in qualche occasione è stata anche attrice. Inoltre, per chi non lo sapesse, ha rifiutato anche la proposta di essere una playgirl.

Orietta Berti rivela segreto novanta
L’inedita rivelazione di Orietta Berti – Radiohouse.it

Nel mondo della musica, comunque, ci entra giovanissima, spinta dal suo papà che ha sempre creduto nel suo grande talento, grazie alla partecipazione al noto concorso canoro Voci Nuove Disco d’Oro a Reggio Emilia, con la canzone Il cielo in una stanza di Gino Paoli. In quell’occasione si classifica sesta e ottiene il suo primo contratto discografico di successo con Polydor, con cui incide Perdendoti.

L’inedita rivelazione di Orietta Berti: “Ne ho più di novanta, ma le ho lasciate a Los Angeles”

La carriera di Orietta è stata anche macchiata, non per sua colpa, da un episodio negativo associato a una sua canzone. Si tratta della morte di Luigi Tenco durante il Festival di Sanremo del 1967. Il cantante, prima di suicidarsi lasciò un biglietto che recitava così: “Faccio questo non perché sono stanco della vita (tutt’altro) ma come atto di protesta contro un pubblico che manda ‘Io, tu e le rose’ in finale”. Tale canzone, vincitrice della rassegna, era cantata proprio dalla Berti.

orietta berti rivela segreto
Orietta Berti ospite di Domenica In (Foto Ansa) – Radiohouse.it

Tornando al presente, Orietta Berti, qualche tempo fa, ha voluto svelare un segreto inedito che riguarda la sua collezione di parrucche, che lei stessa è solita indossare. “Quante ne ho? Novanta, ma la metà le ho lasciate a Los Angeles perché me le metto quando sono là, perché là fan sempre le feste. Poi là i miei amici sono tutti gay, quindi i gay fanno sempre le feste”, ha spiegato.

Vi chiederete come mai Orietta ha scelto di indossare le parrucche. Ebbene, le indossa per evitare di rovinare i suoi stessi capelli naturali e il cuoio capelluto. Di Orietta Berti si può dire anche che sia una collezionista un po’ in generale. Oltre alle sue amate parrucche, colleziona anche acquasantiere, bambole, scarpe, borse e puffi.

Impostazioni privacy