Dal palco di Sanremo al dimenticatoio: questi gli artisti che non hanno più avuto successo

Il Festival di Sanremo ha regalato successo e notorietà a tantissimi volti della musica, ma alcuni artisti sono finiti nel dimenticatoio.

Non solo successo, sul palco dell’Ariston sono stati anche artisti che poi di fatto sono finiti nel dimenticatoio. Non hanno avuto successo e non sono riusciti a varcare la soglia della fama legata a quel breve periodo post Sanremo: ecco chi sono.

meteore sanremo
Dal palco di Sanremo al dimenticatoio – Radiohouse.it

Il Festival di Sanremo esiste dal 1951 e sono tantissimi gli artisti che si sono esibiti. Molti hanno avuto successo, altri invece hanno avuto una fama legata solo a un brano che, portato sul palco dell’Ariston ha colpito tutti, senza però andare oltre. Si tratta del cosiddetto effetto meteora che ha colpito tantissimi artisti. Alcuni sono completamente spariti e si sono dedicati ad altro: vediamo qualche esempio.

Le meteore di Sanremo: ecco i nomi degli artisti finiti nel dimenticatoio

Già a partire dagli anni ’70-’80 hanno varcato la soglia del palco dell’Arsiton senza avere successo dopo nome come Mino Vergnaghi che vinse spedizione del 1979 con Amare. Dopo il boom legato a quegli anni si è dedicato però solo alla composizione di musiche e testi lavorando con nomi come Mina, Zucchero e Giorgia. Nel 1981 troviamo Marinella, conosciuta come Sbirulino. Con il brano Ma chi te lo fa fare raggiunse il settimo posto e poi firma la sigla di Bim Bum Bam. Di lei si sono perse le tracce.

Come non ricordare Sarà quel che sarà? Sì ma chi la canta. Tiziana Rivale, che ci vinse il Festival nel 1983 con questo brano, ha continuato a lavorare nel mondo della musica e dello spettacolo ma senza avere particolarmente successo. Indimenticabile anche il brano Tropicana di Gruppo Italiano. gli artisti hanno poi partecipato a diverse esibizioni e portato al successo canzoni come Se ti spogli, come Giorgia Florio che ha partecipato anche nel cast del film Sapore di Mare.

meteore sanremo
Questi gli artisti che non hanno più avuto successo – Foto Instagram@francescalotta – Radiohouse.it

In tempi più recenti invece troviamo negli anni ’90, più esattamente nel 1985, Luis Miguel che arriva a Sanremo con Noi, ragazzi di oggi, scritta da Toto Cutugno che diventa un vero e proprio cult della musica. Alessandro Canino con la canzone Brutta, anch’essa un’indimenticabile canzone che ancora oggi si canta. Il 1992 è l’anno di Aleandro Baldi e Francesca Alotta con la canzone Non Amarmi. Un successo che portò Baldi a partecipare da solo nel 1994 e vinse con la canzone Passerà. Successivamente però si dedicò a tutt’altro ovvero al jazz e alla musicoterapia. Spesso è stato ospite a Domenica In, da Mara Venier.

Impostazioni privacy